UNWTO fuori le idee per rilanciare il turismo

UNWTO fuori le idee per rilanciare il turismo

di Luca Stella

Imprenditori, innovatori, aziende appena create (start-up per chi è nato a Londra), UNWTO, ovvero l’Organizzazione Mondiale del Turismo chiama a raccolta tutti al fine di presentare le idee migliori per rilanciare il turismo dopo l’emergenza Covid-19.

Questo in estrema sintesi il contenuto di un bando indetto proprio dall’Organizzazione di cui sopra.

Con questo preciso scopo, che sottende il fatto che la Grande Organizzazione Mondiale è a corto di idee, invita a presentare i dettagliati progetti, corredati da un vero e dettagliato business plan, rivolto ad aiutare l’industria turistica.

I temi su cui puntare la propria attenzione sono 3: sicurezza, soluzioni digitali e ricette per le singole destinazioni, dunque nulla di ciò che serve in realtà in modo primario, segno evidente di quanto e come stanno navigando a vista in mari sconosciuti. 

Coloro che risulteranno vincitori presenteranno i loro progetti in una riunione plenaria ed entreranno a far parte della squadra, hub per chi è nato a New York, di innovazione dell’UNWTO.

Per chi ci crede e vuole inviare la propria documentazione, entro il 15 Maggio, dunque una data troppo ravvicinata per chi desidera proporre un business plan serio, ecco il link: qui.

Lascia un commento

*