Rotta a Nord-Est da Trento a Trieste in bicicletta

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on pinterest
Pinterest
Share on whatsapp
WhatsApp
Rotta a Nord-Est da Trento a Trieste in bicicletta

Rotta a Nord-Est è un percorso inedito di 638 km in 10 tappe. Si pedala lungo alcune delle ciclabili più belle d’Europa: quelle dell’Adige, della Drava, dell’Alpe Adria e dell’Adriatico. Un itinerario adatto a chi sta scoprendo la passione del cicloturismo, ma che propone anche varianti all’altezza dei cicloviaggiatori più esperti. 

La guida sarà in libreria e su terre.it a partire dal 16 settembre e contiene i suggerimenti per la preparazione e la scelta dell’attrezzatura e la bicicletta più adatta, l’indicazione delle ospitalità (anche in tenda), dei servizi bike friendly, le mappe e le altimetrie.

Si pedala con le tracce Gps del percorso, messe a disposizione gratuitamente e saranno scaricabili qui a partire dalla data di uscita della guida in libreria, mentre la guida è uno strumento fondamentale, prima della partenza, per la pianificazione del viaggio e lungo il percorso offre molti approfondimenti naturalistici culturali e gastronomici dedicati al territorio, per visitare e conoscere la storia e le chicche imperdibili dei luoghi attraversati tappa dopo tappa.

L’autore è Simone Frignani, esperto escursionista e appassionato di mountain bike. Già ideatore e autore del Cammino di san Benedetto e di Italia coast to coast. Per Terre di mezzo Editore ha scritto anche la Guida alla Via degli Dei, La Via Romea Germanica e un tratto della Via Francigena.

Un’avventura a due ruote nella patria del cicloturismo. Da Trento a Trieste: 638 chilometri in dieci tappe nello splendore delle terre di confine, tra Italia e Austria, con lo sguardo alle Dolomiti maestose, toccando l’architettura geometrica di Palmanova e la laguna di Grado, e fermando i pedali a un passo dal mare.

Un percorso inedito lungo alcune delle ciclabili più belle d’Europa: quelle dell’Adige, della Drava, dell’Alpe Adria e dell’Adriatico, con le varianti adatte per i cicloviaggiatori più esperti e per chi sta scoprendo questa splendida passione.

Una guida studiata per chi vuole montare in sella, con i suggerimenti per prepararsi a partire – anche in tenda – e scegliere l’attrezzatura e la bicicletta più adatta, l’indicazione dei servizi bike friendly, le mappe e le altimetrie.

Con le tracce Gps del percorso e tantissimi approfondimenti sul territorio, per godersi il viaggio senza pensieri.

Simone Frignani è ideatore e autore del Cammino di san Benedetto e di Italia coast to coast. Per Terre di mezzo Editore ha scritto anche la Guida alla Via degli Dei, La Via Romea Germanica e un tratto della Via Francigena. Esperto escursionista, appassionato di mountain bike e grande conoscitore dell’Appennino tosco-emiliano e centrale, vive a Maranello, è insegnante e si è occupato a lungo di turismo giovanile.

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on pinterest
Pinterest
Share on whatsapp
WhatsApp

Non perderti nessuna notizia. Iscriviti alla nostra Newsletter.