Puglia turismo in grande salute

L'osservatorio regionale del turismo di “Puglia Promozione” ha fornito i dati relativi al periodo 2019-2020. Da questi dati emerge in modo importante quanto sia vivo e in crescita il turismo in Puglia.

Nel 2019 gli arrivi registrati sono pari a 4.2 milioni, dunque un bel +4% rispetto al 2018. 15,5 milioni le presenze, quindi +2%, 1,2 milioni gli arrivi dall’estero, +11,5%, e 3,8 milioni i pernottamenti internazionali, +8%.

Per quanto riguarda il turismo interno, altresì, sono 3 milioni gli arrivi nazionali, +1%, 11 milioni di pernottamenti di italiani, +0,1%, 3,7 notti di permanenza media.
 La Regione Puglia si posiziona all’ottavo posto a livello nazionale per presenze su venti Regioni dunque, con il 3,54%.


L’osservatorio regionale del turismo di “Puglia Promozione” ha fornito i dati relativi al periodo 2019-2020. Da questi dati emerge in modo importante quanto sia vivo e in crescita il turismo in Puglia.

Nel 2019 gli arrivi registrati sono pari a 4.2 milioni, dunque  un bel +4% rispetto al 2018. 15,5 milioni le presenze, quindi +2%, 1,2 milioni gli arrivi dall’estero, +11,5%, e 3,8 milioni i pernottamenti internazionali, +8%.

Per quanto riguarda il turismo interno, altresì, sono 3 milioni gli arrivi nazionali, +1%, 11 milioni di pernottamenti di italiani, +0,1%, 3,7 notti di permanenza media.

La Regione Puglia si posiziona all’ottavo posto a livello nazionale per presenze su venti Regioni dunque, con il 3,54%.

Lascia un commento

*