OPEN AIR Next Step decalogo vacanza outdoor in piena sicurezza

OPEN AIR Next Step

Gli italiani sono pronti a ripartire e a godersi le tanto attese vacanze estive, ma non senza le giuste misure di sicurezza. Proprio per questo OPEN AIR next step, progetto nato per volontà di sei aziende del turismo open-air in Italia – Baia Holiday, Club del Sole, CrippaConcept, Human Company, Vacanze col cuore e Vacanze di Charme – ha realizzato il vademecum per un soggiorno outdoor in completa tranquillità presso le proprie strutture di livello premium, quali gli open air village e i glamping.

Le vacanze all’aria aperta sono senza dubbio la soluzione ideale per ritrovare l’equilibrio psico-fisico rispettando le disposizioni condivise dal Governo. Nella completa sicurezza intrinsecamente offerta da strutture che possono contare su spazi ampi, ora più che mai è infatti necessario garantire il distanziamento sociale suggerito dagli esperti.

E’ stato questo il punto di partenza dei sei player del progetto OPEN AIR Next Step che si sono impegnati nell’ideare un’esperienza nel pieno riguardo delle nuove misure di sicurezza e norme di comportamento, senza mettere da parte la grande cura e l’attenzione che da sempre vengono riservate al cliente e continuando a offrire il massimo comfort e piccoli tratti di lusso.

Sono 10 aree quelle su cui le strutture sono intervenute per assicurare agli ospiti un soggiorno sereno e di qualità:

  1. Accoglienza, check-in / check-out

È stata istituita una gestione puntuale del flusso degli ospiti nei Welcome Point dedicati, oltre alla possibilità di effettuare il check-in online prima dell’arrivo e check-out presso i propri alloggi. Inoltre l’accettazione in struttura potrà avvenire con modalità drive-through, senza uscire dalla propria auto.

  1. Procedura di pulizia e sanificazione

Nella fase precedente all’apertura delle strutture, tutti gli spazi all’aperto e al chiuso sono stati sottoposti a una procedura straordinaria di pulizia, anche mediante trattamenti all’ozono effettuati attraverso ditte specializzate, che ha compreso la sanificazione degli impianti di climatizzazione, di piscine e parchi acquatici, degli uffici e locali a uso comune, di servizi igienici e alloggi.

  1. Formazione del personale

Lo staff di ogni struttura è stato coinvolto in momenti formativi dedicati a linee guida e procedure da seguire e trasmettere ai clienti. Tutto il personale impiegato, inoltre, è stato dotato di dispositivi di sicurezza individuali per svolgere il proprio lavoro.

  1. Alloggi, mobile home e tende glamping

Saranno disponibili, come di consueto, mobile home e tende glamping totalmente autonome, con bagno e cucina privati e sarà possibile richiedere un servizio di pulizia extra.

  1. Servizi igienici

Oltre ai già previsti trattamenti di igienizzazione e ventilazione degli spazi, presso i servizi igienici gli ospiti troveranno dispenser di detergenti, definizione del distanziamento necessario e informazioni sulle norme di comportamento da rispettare.

  1. Market e ristorazione

Anche presso tutti gli spazi di ristorazione e acquisto verranno posizionati dispenser di detergenti, dispositivi per la sicurezza individuale e indicazioni relative al distanziamento necessario. Gli ingressi in bar e market saranno contingentati e sarà reso disponibile il servizio order&collect.

  1. Area piscine

Le piscine di ogni struttura saranno fruibili secondo i protocolli di Stato e Regione. L’accesso sarà garantito ad un numero massimo di persone e con percorsi regolamentati, mentre la disposizione degli ombrelloni e dei lettini (igienizzati quotidianamente) sarà fissa, nel rispetto delle distanze richieste. Presso le aree piscine verrà garantita assistenza e sorveglianza secondo le norme di sicurezza.

  1. Animazione

Per grandi e piccoli, sono state pensate attività di animazione innovative e completamente ri-progettate, tutte previste per quanto possibile negli spazi all’aperto e nel pieno rispetto delle distanze sociali. Inoltre sono state ideate attività online e sui social network.

  1. Aree sportive

Presso gli spazi sportivi utilizzabili verranno individuati e definiti percorsi di ingresso e di uscita e rispettato il distanziamento previsto per attività individuali statiche (1 metro) e attività dinamiche (2 metri).

  1. Misure di sicurezza personali

Tutti gli ospiti verranno invitati a rispettare puntualmente le misure di sicurezza previste per il singolo individuo, fino ad oggi condivise.

Lascia un commento

*