Oggi Giornata nazionale del Gatto

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
WhatsApp
Oggi Giornata nazionale del Gatto

17 Febbraio 2019, dopo solo tre giorni dalla Festa degli Innamorati, ecco un’altra celebrazione che attiene a uno degli animali più amati dagli italiani, e non solo, il gatto.

Ben 9 milioni gli esemplari presenti in nuclei familiari, quindi leader assoluto tra gli animali domestici, visto che Fido segue con 6 milioni, ma anche tra quelli selvatici perché ben sappiamo che il gatto non è un animale domestico, bensì un animale selvatico che decide di comportarsi in modo civile in casa. Difatti, il DNA del gatto selvatico e di quello domestico è identico, cambia solo la conformazione dello stomaco, e in modo impercettibile, causa alimentazione, con presenza di più o meno fibre a seconda della dieta, selvatica o domestica che sia.

La Festa Nazionale del Gatto venne istituita in Italia nel 1990. Il merito è della giornalista Claudia Angeletti, ella propose difatti un referendum tra i lettori della rivista “Tuttogatto“, scopo precipuo era lo stabilire la data ideale al fine di dedicarla alle celebrazioni di Micio.

La proposta vincitrice fu quella della signora Oriella Del Col con la seguente motivazione:

  1. febbraio è il mese del segno zodiacale dell’Acquario, ossia degli spiriti liberi ed anticonformisti come quelli dei gatti che non amano sentirsi oppressi da troppe regole;
  2. tra i detti popolari febbraio veniva definito “il mese dei gatti e delle streghe” collegando in tal modo gatti e magia;
  3. il numero 17, nella nostra tradizione è sempre stato ritenuto un numero portatore di sventura, stessa fama che, in tempi passati, è stata riservata al gatto;
  4. la sinistra fama del 17 è determinata dall’anagramma del numero romano che da XVII si trasforma in “VIXI” ovvero “sono vissuto”, di conseguenza “sono morto”. Non così per il gatto che, per leggenda, può affermare di essere vissuto vantando la possibilità di altre vite;
  5. il 17 diventa quindi “1 vita per 7 volte”.


L’Italia non è la sola nazione nella quale si festeggia il felino, anzi, la prima in assoluto fu il Giappone, dove, dal 1987 si celebra il 22 di questo mese, mentre, sempre il 17 Febbraio, ma dal 2005 si festeggia in Polonia, quindi declinando la Festa come una sorta di gemellaggio ideale tra le due nazioni in tema di amore per i gatti.
Sempre dal 2005, ma il primo giorno di Marzo, si festeggia in Russia. Per finire, negli USA si festeggia, sempre dal 2005, ma il 29 di Ottobre.

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
WhatsApp

Non perderti nessuna notizia. Iscriviti alla nostra Newsletter.

Ultime notizie

Editoriale