LMC in Italia quindi?

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on pinterest
Pinterest
Share on whatsapp
WhatsApp

La notizia circola da tempo e forse è la volta buona, ci riferiamo al ritorno di LMC in Italia.

Ricordiamo che LMC è il marchio di grande prestigio della galassia Erwin Hymer Group, capace nei decenni, di scrivere importanti pagine di storia del caravanning anche in Italia a tal punto che, come da dati MS recenti, sebbene da troppo tempo non commercializzata nel Bel Paese, resta con una immagine veramente alta, sia nei camper, dove viene posizionata nel gotta del mercato, sia nelle roulotte dove addirittura scintilla là in vetta assieme a marchi decisamente affermati come Adria, Fendt, Tabbert e Knaus che non sono certamente gli ultimi della classe.

Ovviamente il successo non dipende né dal marchio, né dal prodotto ma dalle politiche commerciali, iniziando dalla distribuzione.

Giova ricordare, difatti, che il maggior successo LMC lo ottenne nel nostro Paese per meriti del “sistema Rigoldi“, quando venne compreso che Adria, Dethleffs e LMC, appunto, vanno distribuite da una tipologia di concessionari che non rispettano nei canoni la maggioranza ma devono avere precise caratteristiche e proposti dunque, come si diceva all’epoca, “al contrario“.

Ancora oggi il successo di Adria e le potenzialità di Dethleffs sono lì a dimostrare che il teorema è ancora valido e funziona nonostante i decenni che passano.

Il successo o meno di LMC in Italia poi ci dirà se la politica commerciale decisa sarà quella corretta o meno.

Per ora, non possiamo che essere contenti, se la notizia sarà confermata, e poter dire che con gli articoli e i video, dirette di “dopo il TG” incluse, della scorsa stagione, avevamo visto giusto.

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on pinterest
Pinterest
Share on whatsapp
WhatsApp

Non perderti nessuna notizia. Iscriviti alla nostra Newsletter.