LCI Italia fornisce soluzioni ospedaliere in Toscana

LCI Italia fornisce soluzioni ospedaliere in Toscana

Una bella notizie che ci giunge dagli amici di RVBusiness.

L’emergenza coronavirus in Europa, e in particolare in Italia, sta mettendo a dura prova gli ospedali che nel giro di due settimane si sono trovati ad affrontare una situazione mai vista prima. Centinaia di persone con polmonite virale estremamente aggressiva hanno invaso ospedali con alte percentuali di quei pazienti che hanno richiesto il ricovero in terapia intensiva entro poche ore.

Con l’aggravarsi del problema in Toscana, è emerso chiaramente che vi era una scarsa disponibilità di dispositivi di protezione, che spingeva le autorità regionali a contattare LCI Italia per fornire rapidamente uno scudo per il personale medico coinvolto nell’emergenza.

LCI Italia, attraverso la sua controllata Femto Engineering, ha agito rapidamente e progettato i componenti e le parti tecnologiche e nel giro di tre giorni ha presentato un primo prototipo adatto per rispondere all’emergenza utilizzando tutte le risorse disponibili che potrebbero essere utilizzate in un ” scenario di guerra” come questo.

Dopo una sola settimana, LCI Italia è stata così in grado di fornire i primi 768 dei 50.000 pezzi previsti, per poi a seguire le consegne quotidiane richieste dagli ospedali regionali.

Lascia un commento

*