Italia Vacanze 2022 ai blocchi di partenza

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on pinterest
Pinterest
Share on whatsapp
WhatsApp
tutto pronto per Italia Vacanze 2022

Nata nel 1975, la Mostra Italia Vacanze è sicuramente la più “storica” delle iniziative che si svolgono nel Parco Esposizioni Novegro. Per lungo tempo ne ha identificato il sito combaciando perfettamente la sua “mission” con le caratteristiche ambientali del Centro fieristico, decisamente inserito in quella “riviera” est di Milano, oggi ancora meglio connotata nel programma del Grande Parco Forlanini: un contesto quanto mai adatto a risaltare le motivazioni sociali e commerciali dell’abitar viaggiando, che a Milano e in Lombardia trova il massimo palcoscenico nazionale.

La manifestazione, che riapre i battenti dopo l’ultima edizione del 2019, è da ricondurre al settore della fieristica nazionale del caravanning, intendendo con questo termine tutto ciò che ruota attorno alla veicolistica e alle attrezzature per il turismo plein-air.

Italia Vacanze, che inizierà venerdì 11 marzo per proseguire fino a domenica 13 marzo 2022, darà spazio ad espositori di settore della Lombardia, specializzati nella vendita di camper e caravan e di accessori per il campeggio e la villeggiatura “on the road”. Non mancheranno inoltre le associazioni di camperisti “e dintorni”, i rappresentanti delle riviste specializzate e altre realtà organizzative (come le agenzie di viaggio), vere e proprie colonne portanti di questo fantastico mondo. Il tutto in un’area complessiva di circa 7500 mq.

La vetrina di Novegro non si è potuta sottrarre alle contingenti difficoltà di penuria dei mezzi che stanno mortificando il mercato, ma la voglia di ripresa e l’ostinato ottimismo per il futuro di questo settore ha prevalso.

Partecipare a Italia Vacanze, infatti, per molti operatori è come rinnovare un rito di amicizia e passione che lega il presente al passato quando l’escursionismo, seppur in un guscio ben protetto o sotto un telo robusto, aveva il carattere di indiscutibile avventura.

Il bello è che questi valori oggi possono incontrare un pubblico più vasto e più nuovo, meno attrezzato per tradizione e consuetudini famigliari, a fare proprio questo particolare utilizzo del tempo libero, quasi assimilabile ad un vero e proprio “stile di vita”, ma non meno conquistabile.

Tale attitudine comportamentale è stata resa ancora più attuale da quanto è occorso nel lungo periodo di isolamento “pandemico” laddove l’utilizzo di un camper o di una confortevole caravan ha rappresentato una incomparabile opportunità di autonomia e sicurezza.

È questa la sfida su cui si è tutti impegnati: produttori, reti vendita, organizzatori di fiere ed eventi, consci che le stagioni commerciali possono variare ma l’identità di un prodotto e la sua filosofia saranno tanto più capaci di sopravvivere nel tempo quanto più in loro si creda con convinzione.

Queste sono sempre state le linee guida della Mostra di Novegro, che non ha mai arretrato su di un punto: creare un appuntamento specializzato di mercato esclusivamente circoscritto al settore dei veicoli e delle attrezzature per il turismo itinerante.

Anche l’amatorialità non è trascurata in questo che, oltre alla caratterizzazione fieristica, vuole soprattutto essere una occasione di festa per “abituee” e neofiti.

Le vaste aree verdi del Parco Esposizioni sono pronte infatti ad ospitare il raduno camperistico organizzato da “Camper Club Italiano”, che raccoglierà la partecipazione di circa 200 veicoli.

Giorni della manifestazione: 11, 12, 13 marzo 2022
Orario di apertura al pubblico: 10 – 19
Padiglione: C
Prezzo del biglietto: € 5

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on pinterest
Pinterest
Share on whatsapp
WhatsApp

Non perderti nessuna notizia. Iscriviti alla nostra Newsletter.