Germania esportazione veicoli ricreazionali a livelli pre pandemici

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
WhatsApp
CIVD

Secondo un rapporto della Associazione del Produttori di Veicoli Riceazionali tedeschi, CIVD, nella prima metà dell’anno le esportazioni di camper e caravan germanici hanno ripreso a crescere.

A causa delle misure a volte drastiche per combattere la pandemia, in molti paesi europei, le esportazioni diminuirono drasticamente lo scorso anno. Dall’inizio di questo 2021, però, sono stati esportati 27.833 unità che rappresenta quasi il 23,8% in più rispetto alla prima metà del 2020 e corrisponde al livello prima della pandemia nel 2019.

La domanda estera di autocaravan e roulotte di fabbricazione teutonica è aumentata in modo significativo nella prima metà del 2021, dopo un forte calo nell’anno precedente a causa della pandemia.

Il tasso di esportazione è al 40,2%, lo stesso dell’anno scorso. Dall’inizio dell’anno, 16.761 autocaravan e 11.072 caravan hanno lasciato gli stabilimenti dei produttori tedeschi per i mercati esteri.

Si tratta rispettivamente del 20,4 e del 29,4% in più rispetto al primo semestre dell’anno precedente. I rapporti di esportazione sono rispettivamente del 37,5% e del 45,0%.

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
WhatsApp

Non perderti nessuna notizia. Iscriviti alla nostra Newsletter.