Dometic annuncia la chiusura dello stabilimento LaGrange

Dometic annuncia la chiusura dello stabilimento LaGrange

La triste notizia l’abbiamo come tutti appresa Mercoledì, 22 gennaio, dalle pagine dell’informatissimo quotidiano Elkhart Truth. Secondo quando letto nell’articolo, e non smentito, Dometic ha raggiunto la determinazione di chiudere lo stabilimento LaGrange, Ind. Tutti i 197 dipendenti della struttura saranno licenziati.

Questa è una giornata difficile per i nostri dipendenti a LaGrange“, ha dichiarato Scott Nelson, president Region Americas, in una dichiarazione. “Dometic lavorerà a stretto contatto con i funzionari statali e locali per coordinare i servizi che aiuteranno i lavoratori interessati con l’assistenza di lavoro, opportunità di istruzione e formazione, e per ridurre al minimo i difficili impatti del licenziamento“.

Comprendiamo appieno le conseguenze per i dipendenti colpiti – ha proseguito – e le loro famiglie e questo è un messaggio difficile da trasmettere, ma dobbiamo farlo in questo momento. Nell’ambito del nostro continuo impegno per diventare più efficienti, trasferiremo la produzione di verande nel nostro stabilimento in Messico che garantirà la produzione con soddisfacenti requisiti in termini di lead time, qualità e costi“.

1 comments

Cosa volete commentare? Il lavoro va dove costa meno produrre, e, come al solito, non si investe dove si è per farlo costare meno, ma si va dove i dipendenti vengono pagati una miseria e via così. Che capacità imprenditoriale!!!! Da ammirare, proprïo….

Lascia un commento

*