Corriere della Sera rendimi orgoglioso di leggerti

Corriere della Sera rendimi orgoglioso di leggerti

di Luca Stella

Lo confesso, in casa è “Corriere della Sera”-mania.

Da sempre lo leggiamo quotidianamente in versione cartacea, adesso anche online, sebbene la modalità tradizionale resta quella più gettonata.

In questi giorni sono apparsi ben tre articoli sul turismo, di cui uno che, a mio modesto parere, appare un pò offensivo, visto che definisce la modalità del turismo in campeggio “poco igienica”, ma tant’è; ognuno è libero di esprimere la propria opinione.

Però tra il primo articolo che non calcola nemmeno per sbaglio il turismo in libertà, il secondo che ci dà degli sporcaccioni o, quantomeno, dei “poco igienici” e l’ultimo che tratta solo il turismo in teda legato al campeggio libero e la montagna, una domanda si impone.

Caro Corriere della Sera, puoi rendermi orgoglioso del fatto che sono un tuo lettore fedele, permettendomi di leggere un articoli sulla mia modalità di fare turismo, che sia in tenda, roulotte o camper poco importa, che non sia offensivo o comunque ironico o altro?

Insomma, come quando scrivi delle altre modalità, ecco.

Lascia un commento

*