Claudio Bruni l’inquinamento e un dubbio legittimo

Claudio Bruni l'inquinamento e un dubbio legittimo

Nel giorno 15 del mese di Novembre dell’Anno del Signore 2018 pubblicammo un intervento qui su Newscamp.it e anche in video sul canale YouTube che invitava a scaricarsi e leggersi un documento targato Unione Europea.

Quel documento, figlio diretto delle risultanze del consesso scientifico e ambientalista a Kyoto all’epoca non fece scalpore, ma venne ritenuto ovvio, visto che riportava le risultanze del consesso scientifico; concesso ai più alti livelli.

Il documento dice chiaramente che i motori diesel e benzina sono di gran lunga meno inquinanti e hanno un impatto sull’ambiente enormemente inferiore rispetto a quelli elettrici e invitammo i nostri lettori non già a crederci, ma a leggerlo.

Giustamente, un lettore serio e intelligente come Claudio Bruni, ha scritto un commento nel quale pone un dubbio, quasi fosse una matassa aggrovigliata nel gomitolo del filo logico. Matassa che ora dipaniamo.

Lascia un commento

*