Attacco hacker alla Trigano in Toscana

Attacco hacker alla Trigano in Toscana

Oggi il quotidiano La Nazione ha dato la notizia secondo la quale il giorno prima, 9 Febbraio, i poli produttivi della Trigano sono stati oggetto di un attacco da parte dei pirati informatici.

A casa, dunque, i circa 850 dipendenti, rappresentanti l’intera forza lavoro.

Questo il triste bilancio del vile attacco che ha interessato i poli produttivi ma anche gli uffici commerciali e impiegatizi a Cusona di San Gimignano, a Chiano di Barberino Tavarnelle e a Poggibonsi nel polo di Sea, zona industriale dei Foci.

Ovviamente ci auguriamo che la produzione possa riprendere al più presto.In un periodo di difficoltà pandemica, ci mancava giusto un attacco pirata.

Lascia un commento

*