Arrivederci Magli

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on pinterest
Pinterest
Share on whatsapp
WhatsApp
Arrivederci Magli

di Luca Stella

La notizia è nota, sta facendo il giro del web e del comparto: la ditta Magli chiude.

Chiude nel migliore dei modi, con il classico “zio d’America” che arriva e compera la sede; quasi fosse una sorta di americano a Roma in vena di acquistare la Fontana di Trevi.

Ma questo non è un film comico, l’attore principale non è Totò con Nino Taranto da spalla; questa si chiama vita e cose che capitano; magari raramente, ma capitano.

Non ci resta che rivolgerci direttamente a Monica Magli, a sua madre, a Vito e a tutta la squadra di questo celebre centro vendita. Un atto dovuto, certamente, cui assolviamo ben volentieri sebbene con il cuore infranto.

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on pinterest
Pinterest
Share on whatsapp
WhatsApp

Non perderti nessuna notizia. Iscriviti alla nostra Newsletter.