Addio a Del Seppia storico concessionario Elnagh

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
WhatsApp
Addio a Del Seppia storico concessionario Elnagh

Pisa perde un protagonista della vendita nel mondo dei motori, un protagonista non solo a livello cittadino ma nazionale.

In pratica una porzione di ricordi del commercio che fu che scompare per entrare nella bacheca della memoria storica.

Fabrizio Del Seppia, 77 anni, ha segnato la vita di interi segmenti del mondo dei motori, come le moto, le auto e le caravan.

In un mondo che cancella la memoria, che ha paura di ricordare il passato e che brucia i protagonisti alla velocità della luce, in molto non ricorderanno, ma coloro che hanno buona memoria ricordano questo “…un uomo intraprendente, dallo spirito esuberante e altruista…” come affermano i familiari.

Fabrizio Del Seppia era il diretto l’erede della storica e importante famiglia pisana Melani-Del Seppia, una famiglia che, nel dopoguerra, aveva prima aperto una concessionaria per la vendita delle biciclette Wilma, passando quasi subito, per la provincia di Pisa, alla vendita di importanti marchi di motociclette e scooter quali Gilera, Moto Guzzi, Innocenti e Lambretta; quest’ultima la storica antagonista della Vespa di Piaggio.

Negli anni ’70 arriverà il passaggio alle auto con Innocenti, MG e Rover da un lato e con le caravan con Elnagh e Morloreen dall’altro.

E proprio con il marchio milanese Elnagh il rapporto fu stretto a fattivo, facendo di Del Seppia uno dei protagonisti indiscussi del mercato a livello nazionale.

Con il giungere degli anni ’90 ecco l’arrivo del marchio Seat, anche in questo caso, un ingresso nelle attività di famiglia scandito come sempre da un grande successo commerciale.

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
WhatsApp

Non perderti nessuna notizia. Iscriviti alla nostra Newsletter.

Ultime notizie

Editoriale