2024 che anno sarà

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
WhatsApp

di Luca Stella

Appena lasciato il 2023, siamo entrati di diritto nel nuovo anno.

Come sempre c’è si ripone speranze per un futuro migliore come se, confessiamolo, una convenzione come l’anno del calendario gregoriano possa essere di per sé stesso, ossia in quanto tale, foriero di chissà quale cambiamento in noi.

Allora, pronti per il salto dal vecchio al nuovo anno?
Ottimo, quindi partiamo con il presupposto che non esiste la fortuna e nemmeno la sfotruna, esistiamo noi che siamo autori dei nostri destini.

Siamo noi che decidiamo quale sorte di toccherà e quindi inutile responsabilizzare il nuovo anno dandogli compiti che sono nostri, solo nostri, unicamente nostri; così come la responsabilità è solo nostra.

Detto questo, armiamoci di buona volontà e, soprattutto, di concentrazione e determinazione e buon 2024 a tutti!

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
WhatsApp

Non perderti nessuna notizia. Iscriviti alla nostra Newsletter.