Weltanschauung perché bisogna tenerne conto

Weltanschauung perché bisogna tenerne conto

di Luca Stella

Cos’hanno in comune l’ultima edizione del Festival di Sanremo, le fiere dedicate al turismo in libertà come quelle di Padova, Ferrara e Novegro, Turismo & Outdoor di Parma e i risultati delle recenti elezioni politiche?

Ma hanno davvero qualcosa in comune?

Certo, almeno 4 fattori, di cui uno riveste particolare importanza, il Weltanschauung, che segna il passaggio dalle ideologie del ‘900 a una concezione della visione del mondo basata su valori ben precisi.

Sarebbe il caso di studiare pochino la materia, leggendo qualche buon libro sull’argomento (magari iniziando da Immanuel Kant, nella foto), perché così si comprendono bene determinati eventi:

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.