Nissan presenta il proprio camper elettrico

Nissan presenta il proprio camper elettrico

Al recente Salone di Madrid il costruttore franco-giapponese ha presentato il proprio van su meccanica elettrica.

L’idea è stata quella di prendere un normalissimo furgone con motorizzazione elettrica Nissan e-NV 200 e affidarne la trasformazione al famoso allestitore iberico Bram Tecnologicas che si è divertito a giocare sulle crome estetiche riproponendo i temi cari al furgone Volkswagen dei primi anni ’60.

L’autonomia di marcia è assicurata dalla nuova batteria da 40 kWh che gli consente una autonomia di circa 200 chilometri, visto che questo è il dato ufficiale del furgone, ma qui essendo allestito sarebbe da valutare il consumo a pieno carico ,valore che non è conosciuto. Ricordiamo inoltre che le auto elettriche hanno i consumi che risultano molto ma molto sensibili allo stile di guida.

Questo camper ufficiale Nissan propone un letto matrimoniale derivante dalla trasformazione della dinette e di uno, fisso, nel tetto sopraelevato.

4 posti omologati, frigorifero, lavabo, piano di cottura e, a richiesta con supplemento, il riscaldamento che è, logicamente, elettrico.

Non ci sono dati ufficiali sulla portata che però risulterà ovviamente ridotta al minimo, visto il peso elevato della meccanica causa la presenza delle pesanti batterie.

Il prezzo di listino non è stato ufficializzato anche se si prevede che sia decisamente elevato.

La commercializzazione è prevista solo per il mercato spagnolo e, stranamente, non tramite la rete dei concessionari specializzati in camper ma in quelli della rete della casa automobilistica.

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.