Navigatore o cartina stradale?

Navigatore o cartina stradale?

di Luca Stella

C’è niente da fare, come spesso accade le innovazioni tecnologiche non sostituiscono ciò che c’era in passato, ma semmai lo integrano, esaltandone così le funzioni.

E’ il caso del dualismo tra navigatore stradale, GPS, e la classica cartina stradale.

Per la pianificazione di un viaggio non c’è nulla di meglio della classica vecchia cartina e questo per moltissimi motivi, cominciando con la visione di insieme, proseguendo con il non essere obbligati ai pochi centimetri di uno schermo con logico e notevole vantaggio e così via.

E’ l’argomento di oggi che invita a pi di una riflessione.

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.