Delirio Mobilvetta al Salone del Camper 2017

Mobilvetta

Mobilvetta Design è reduce, probabilmente, dalla miglior affermazione di tutti i tempi sul mercato tedesco, con una accoglienza da parte del difficile pubblico tedesco come davvero non si ricorda il marchio toscano avesse mai avuto.

Non solo, ma all’arrosto si è aggiunto anche il fumo, una sorta di cigliegina sulla torta, visto che lo stand è stato capace di comunicare al meglio lo spirito e il fascino del “made in Italy”.

Tutto bene, ma veramente e onestamente qualcuno poteva prevedere un bis di queste proporzioni al Salone del Camper 2017?

Mobilvetta

Già perché lo stand è piaciuto a tutto, veramente meraviglioso e degno del prestigio che un marchio di alta classe deve avere se è “made in Italy”; ma poi bisogna andare sul concreto e la concretezza è data dal successo che si è registrato nei primi due giorni di fiera, segno evidente che gli sforzi della “squadra Mobilvetta” nel pensare e realizzare camper di fascia alta e comunicarlo in maniera efficace ha avuto successo. Un successo così alto che certamente vale la pena approfondire. Qui siamo solo all’inizio, su Mobilvetta ne scopriremo delle belle…

E, come ci ha detto un concessionario del marchio: “Questi due giorni sono stati un autentico delirio…“. Come dire che meglio di così è davvero difficile…

Lascia un commento

*