Facebook come trovarci

Che tu sia un possessore di caravan o camper Bürstner oppure un semplice caravanista o camperista desiderono di conoscere meglio i veicoli ricreazionali della casa di Kehl non importa.

Importa che tu sia qui e te ne siamo grati.

Ci sono due gruppi collegati a questo speciale Bürstner e che possono interessarti:

il gruppo caravan Bürstner,

il gruppo camper Bürstner.

In ogni caso, ricorda, ti ritroverai come a casa tua, o meglio, come nella dinette del tuo veicolo ricreazionale Bürstner o di quello che prenderai in un futuro, speriamo, molto prossimo!

Perché uno speciale di Newscamp.info su Bürstner?

Perché no?

Talvolta verrebbe da rispondere a una domanda come questa con un’altra domanda. Invece vediamo di spiegare le motivazioni.

Newscamp.info edizione Italia è giunta alla determinazione che un marchio così prestigioso e dalla lunga storia nel turismo in libertà come Bürstner non poteva, anzi, non doveva restare senza un contenitore web.

Un contenitore nel quale poter avere tutto sotto mano: la Storia, la gamma attuale, una selezione dei centri vendita e così via.

Un modo veloce e pratico affinché tutto sia semrpe e comunque a portata di mano, perché in fondo il costruttore di Kehl vuole che ognuno si senta a casa propria, in qualunque caravan o autocaravan prescelto e qui abbiamo cercato di ricreare con questo speciale il medesimo spirito.

Perché scegliere Bürstner?

Bella domanda: perché scegliere Bürstner?

Eppure è così naturale porsela e così corretto rispondere, perché alla fine tra le decine e decine di aziende produttrici, migliaia e migliaia di mezzi offerti, cosa c’è di veramente differente tra un camper o una caravan Bürstner e gli altri?

Rispondiamo partendo ad esempio dalla tecnologia applicata per la realizzazione di pavimento e pareti in molti modelli.

Il sottopavimento è realizzato in un robusto strato di vetroresina (VTR) particolarmente resistente. L’isolamento è garantito da un importante strato di espanso rigido XPS a elevata intensità. Agli angoli di giunzione tra pavimento e pareti, troviamo un listello in PU che è resistente alla decomposizione e idrorepellente. Da notare, poi, che pareti e pavimento sono incollati e avvitati, così da rendere ancora più solidale l’assemblaggio.
Il pavimento vede poi la superficie calpestabile rivestita da uno strato di VTR molto robusto sulla quale viene poi incollato un foglio di PVC che garantisce anche una importante riduzione del rumore di calpestio.
Le pareti, invece, sono rivestite internamente in legno, esternamente troviamo la parete in lamiera liscia.

Da non tralasciare l’importanza, poi, del DOPPIO PAVIMENTO TECNICO REALE sulla gamma Lyseo T.

burstner
Bürstner Service unit

Proseguiamo con la “Service Unit

Dietro una sigla affascinante, si cela una vera e prorpia centrale per i servizi.
Come è possibile notare dalla foto, permette il riempimento dell’acqua chiara, lo svuotamento della stessa, svuotamento anche del boiler. La “Service Unit” non è solo questo, ma molto di più, come per esempio offrire la presa per l’allacciamento da 230V.

burstner
Bürstner Porta Xl e Porta Xl Premium

Porta d’ingresso Extra Large

Sia la Porta XL e la Porta XL Premium offrono una larghezza di 70 centimetri, chiusura su un unico punto, pattumiera e gradino d’accesso “Coupé“.
La Porta XL Premium, inoltre, offre: finestra, chiusura a due punti, zanzariera, chiusura centralizzata a richiesta.

Gli interni rappresentano poi un vero vanto per Bürstner e uno dei motivi per i quali i camper e le caravan della casa di Kehl sono così apprezzati.
Non è possibile infatti non notare alcuni punti di forza, come:

– l’ampissima selezione di tappezzerie di qualità inclusa vera pelle lavorate reparto di sartoria interna
– la qualità che si percepisce, design impattante, scelta flessibile (con/senza basculante), interni spaziosi per tutte le esigenze, funzionalità concreta per rendere semplice il quotidiano.

burstner
il famoso coprimaterasso Bürstner

Non un semplice materasso

…ma un concetto vero e proprio di “dormire in modo sano” quello sviluppato da Bürstner. Tant’é che il mix formato dalle reti a doghe con cuscinetti in caucciù regolabili e i materassi schiumati a freddo a 5 zone distribuisce in modo ottimale il peso del corpo.

Il coprimaterasso, dal canto suo, è anallergico, rimuovibile e lavabile (non presente su Aviano e Premio).

 

Gli Autocaravan Bürstner

La gamma di motorizzati Bürstner copre tutti i segmenti di mercato, quindi risponde alle necessità di tutti i camperisti.

Si parte con i furgonati CityCar che entrano di diritto tra i modelli di maggior successo del comparto, rispondendo alle necessità di chi vuole veramente unire sportività e confort, qualità reale e percepita.

Proseguiamo con Brevio che è l’interessante esperimento, riuscito, di incontro tra un profilato compatto tradizionale e un furgonato. L’apprezzamento della clientela verso questa inedita tipologia dimostra l’estrema attenzione e sensibilità di Bürstner verso il mondo del turismo in libertà e i suoi utenti.

Procediamo con la gamma Lyseo che poi sono due, ovvero la Lyseo A, mansardati, e la Lyseo T, semintegrali. Queste gamme Lyseo sono lì ad accogliere i clienti che desiderano godere di tutta la qualità e precisione di Bürstner, senza per questo dover spendere cifre impegnative.

Eccoci alla gamma di profilati Nexxo. Nexxo unisce esigenze specifiche ed elevate in fatto di design con la funzionalità e l’ergonomia. In questo modo accontenta sia chi sceglie un turismo itinerante intensivo, sia chi predilige soste prolungate. I modelli Nexxo propongono numerosi dettagli pratici. Non a caso è uno dei camper più amati del proprio segmento di riferimento.

Benvenuti nella storia stessa del caravanning con la gamma Ixeo. Ixeo è stato il primo semintegrale con letto basculante anteriore e ha definito nuovi standard, creando di fatto una nuova tipologia. Oggi, merito di ulteriore sviluppo, da letto basculante trasversale a longitudinale, nascono possibilità completamente nuove.  Impossibile non riconoscerlo, con l’inconfondibile design del cupolino che ne è una caratteristica distintiva. Tutti i 4 modelli sono prodotti con tecnologia costruttiva senza parti in legno con l’isolamento XPS, tetto in vetroresina e porta d’ingresso XL, per nominare solo alcuni dei punti caratteristici di Ixeo.

Ed ecco il motorhome Aviano. Aviano rappresenta il punto di incontro tra coloro che cercano un integrale di grande qualità, con postazione di guida impeccabile e una dotazione idonea ad un prezzo assolutamente vincente e convincente.

Elegance, sempre nella classe motorhome, è la punta di diamante dell’offerta Bürstner. Design distintivo, linea accattivante, generoso allestimento di serie e numerosi dettagli funzionali. Il mondo del turismo glamour è rappresentato in modo efficace da Bürstner Elegance.

Immancabile il mansardato Argos A 747-2 G. Un grande mansardato adatto  a prolungate vacanze perfino nei più rigidi climi invernali. Offre di serie una dotazione completa, come la porta d’ingresso Premium, le finestre con telaio in alluminio e il riscaldamento ad acqua calda.

Ultimo ma non ultimo i modelli speciali, celebrativi dei 30 anni di produzione autocaravan di Bürstner:

– Nexxo time Edition 30
– Ixeo time Edition 30
– Travel Van edition 30
– Viseo Edition 30

Le Caravan Bürstner

Benvenuti nell’affascinante mondo delle caravan Bürstner. Vediamo di conoscerle più da vicino.

E iniziamo proprio con la gamma Premio che è un vero e proprio bestseller. La discendente storica del mondo caravan di Bürstner è un concentrato di tutti i vantaggi di una caravan moderna con rapporto qualità-prezzo veramente interessante.

Premio Plus è molto di più di una semplice gamma di caravan. E’ la più innovativa serie uscita negli ultimi anni, con quella caratteristica unica del letto matrimoniale discendente. Nella Premio Plus, infatti, la massima razionalizzazione dello spazio garantisce grandi spazi in dimensioni compatte. Sembra uno slogan pubblicitario, eppure su questa Premio Plus è la realtà, provare per credere.

Proseguiamo questa carellata con la Averso, una storica presenza in casa Bürstner. Con la nuova Averso il segmento delle caravan di fascia media raggiunge un punto di massima espressione, grazie alle ricche dotazioni di serie ma anche le applicazione tecniche e tecnologiche, tutte da scoprire, a cominciare dal tetto in vetroresina e dalla regolazione automatica dei freni.

Averso Plus, per chi non si accontenta.Grazie al letto basculante, unico nel suo genere ed è offerto solo da Bürstner, la Averso Plus coniuga grandi spazi in dimensioni contenute con la classe e la dotazione anche tecnica e tecnologica della Averso. Perché necessità di grandi spazi e dimensioni compatte ben si coniugano con la classe e il confort al massimo livello.

Al massimo livello dell’offerta della casa di Kehl la Averso Top con tutti i punti di forza che la contraddistingue: design e classe al vertice di mercato, applicazioni tecniche e tecnologiche uniche, come il pavimento in vetroresina con struttura leggera esclusiva Bürstner.

La Storia di Bürstner

Tutto nasce nella cittadina di Kehl-Neumühl, nel Baden, nel lontano 1924, quando ebbe inizio l’attività della falegnameria di Jakob Bürstner.

Arriviamo al 1953 quando la falegnameria si trasforma in Jakob Bürstner KG ed è da qui che comincia tutto. Infatti è proprio nei primi anni ’50 che Bürstner cominciò a produrre le prime caravan.

Certo, in Germania la produzione di caravan non era una novità assoluta, visto che fin dagli anni ’30 esisteva una florida e strutturata produzione, ma le caravan Bürstner fin da subito ebbero a farsi riconoscere per quella attenzione anche al dettaglio, ai minimi particolari che ne sarà il segno distintivo fino ai nostri giorni.

Giungiamo con il nostro racconto al 1961, quando per la prima volta, la Bürstner partecipa al “Caravan Salon”, quel “Caravan Salon” che ancora oggi si tiene a Düsseldorf, solo che a quel tempo la sede era nella cittadina di Essen.

Tempi moderni, organizzazione moderna. Ecco spiegato il motivo che induce la proprietà il primo giorno di gennaio del 1973 a modificare la ragione sociale, dalla precedente Jakob Bürstner KG al Bürstner GmbH. Non solo ma il successo richiede un aumento della produzione e questo diventa possibile nel nuovo stabilimento di Neumühl.

Il successo chiama il successo ed ecco che pochi anni dopo, nel 1976, alla ricerca di nuovi spazi produttivi, viene acquistata una falegnameria in Alsazia, a Wissembourg una vecchia falegnameria e fabbrica di mobili, così da poter avere un polo produttivo dedicato.

Questa acquisizione è l’occasione giusta anche per una ulteriore modifica sociale della azienda che diventa Bürstner S.A.

Ormai Bürstner non è un semplice produttore di caravan tedesco che guarda al mercato interno, ma uno dei principali competitori nel difficile e competitivo mercato europeo.

Si pensi che nel 1977 la produzione di caravan tocca quota 8.500 unità, con un fatturato di poco più di 35 milioni di euro. E il successo corre tant’è che nel 1982 le caravan prodotte diventano oltre 15mila per un fatturato più che raddoppiato, ovvero più di 74 milioni di euro.

Un successo crescente necessita di spazi produttivi adeguati che vengono trovati a Kehl. Si giunge quindi al 1986, quando questo insediamento produttivo avvia la propria produzione.

Se pensiamo che tutto nacque nel 1924, suscita una certa impressione scoprire che nel 1989 i dipendenti sono 1.500 displocati in due stabilimenti e le caravan prodotte oltre 20mila, con un fatturato che supera facilmente i 156 milioni di euro.

Cambiano i tempi e la crisi stutturale che colpisce il settore nei primi anni ’90 non lasica certo immune la Bürstner che necessita di una nuova struttura societaria. Ecco quindi che, nel 1993, la famiglia Bürstner lascia l’azienda e subentra una nuova compagine di soci.

La data è storica: primo giorno di febbraio 1998. E’ in questo giorno che la Hymer Ag acquisisce la Bürstner, facendola entrare nella grande famiglia. E il cambiamento si fa sentire. Infatti già due anni dopo la produzione torna a livelli importanti, ovvero 11mila unità, con un fatturato di oltre 148milioni di euro.

E proprio in questo periodo che viene prodotto il primo camper mansardato, un A 747-2 che rappresenta una tappa fondamentale. Bürstner da questo momento entra a giocare un ruolo primario nel mercato degli autocaravan.

Grandi sono le soddisfazioni non solo guardando i numeri che vengono sviluppati. Prova ne sia che nel 2006, come ogni anno, il mensile specializzato tedesco “promobil” chiede ai suoi lettori di eleggere il camper dell’anno. Premio che viene assegnato al Bürstner Mega-Van, un camper semintegrale che introduce nuovi criteri di funzionalità degli interni. Un riconoscimento che serve da stimolo per nuovi progetti.

Homepage

Benvenuto in questo speciale Bürstner di Newscamp.info edizione Italia!

Benvenuto in questo speciale Bürstner di Newscamp.info edizione Italia!

Che tu sia un possessore di caravan o camper Bürstner oppure un semplice caravanista o camperista desiderono di conoscere meglio i veicoli ricreazionali della casa di Kehl non importa.

Importa che tu sia qui e te ne siamo grati.

Ci sono due gruppi collegati a questo speciale Bürstner e che possono interessarti:

il gruppo caravan Bürstner,

il gruppo camper Bürstner.

In ogni caso, ricorda, ti ritroverai come a casa tua, o meglio, come nella dinette del tuo veicolo ricreazionale Bürstner o di quello che prenderai in un futuro, speriamo, molto prossimo!

Che tu sia un possessore di caravan o camper Bürstner oppure un semplice caravanista o camperista desiderono di conoscere meglio i veicoli ricreazionali della casa di Kehl non importa.

Importa che tu sia qui e te ne siamo grati.

Ci sono due gruppi collegati a questo speciale Bürstner e che possono interessarti:

il gruppo caravan Bürstner,

il gruppo camper Bürstner.

In ogni caso, ricorda, ti ritroverai come a casa tua, o meglio, come nella dinette del tuo veicolo ricreazionale Bürstner o di quello che prenderai in un futuro, speriamo, molto prossimo!

Che tu sia un possessore di caravan o camper Bürstner oppure un semplice caravanista o camperista desiderono di conoscere meglio i veicoli ricreazionali della casa di Kehl non importa.

Importa che tu sia qui e te ne siamo grati.

Ci sono due gruppi collegati a questo speciale Bürstner e che possono interessarti:

il gruppo caravan Bürstner,

il gruppo camper Bürstner.

In ogni caso, ricorda, ti ritroverai come a casa tua, o meglio, come nella dinette del tuo veicolo ricreazionale Bürstner o di quello che prenderai in un futuro, speriamo, molto prossimo!